Medicina rigenerativa

Le terapie cellulari e la medicina rigenerativa.

“Oggi, invece di affrontare i rischi di un intervento chirurgico, si possono eseguire trattamenti di medicina rigenerativa che offrono risultati eccellenti.
Il trattamento più innovativo è quello con cellule staminali, la vera novità nel campo dell’estetica.”

Alberto Rossi Todde

Di recente ad esempio si sono ottenuti risultati eccellenti con le cellule staminali estratti dal grasso del paziente mediante un piccolo prelievo; sono elementi biologici che vengono attivati e poi iniettati nella pelle del viso, del collo, delle mani o di altre parti del corpo, dove producono un effetto di rigenerazione. Ad integrazione di questa particolare biotecnologia possono essere utilizzate iniezioni di amminoacidi, vitamine e nucleotidi per realizzare una vera e propria rigenerazione della pelle impossibile da ottenere con sistemi chirurgici. Il derma si rinnova autonomamente con un effetto che lo rende tonico e luminoso.

La capacità del corpo di rigenerare tessuti è sorprendente: il corpo umano riesce a generare delle cellule, chiamate staminali che si adattano, modificando la loro struttura, al tipo di tessuto che devono riparare.
La produzione di queste cellule da parte del corpo umano è però limitata, quindi accade che l’organismo in presenza di lesioni gravi o estese non riesca a ricostruire completamente le parti interessate.
La medicina rigenerativa basa il principio di cura del corpo partendo proprio dall’ inserimento di cellule staminali prelevate dallo stesso paziente nelle parti da curare.

La medicina rigenerativa è una scienza che si è sviluppata solo negli ultimi anni, con i progressi della biotecnologia e dell’ ingegneria dei tessuti. Infatti la scarsa disponibilità di cellule staminali ha reso difficile negli scorsi anni la ricerca.

Oggi il problema della disponibilità delle cellule staminali sembra risolto, infatti è stato scoperto che nel grasso sottocutaneo la quantita di questa tipologia di cellule è particolarmente abbondante e di facile estrazione. Basta un breve trattamento di liposuzione per estrarre il grasso necessario e quindi con una semplice procedura di laboratorio estrarre le cellule staminali e opportunamente prepararle e stimolarle per agire sulla parte interessata.